Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» primo contatto
Mer Apr 26, 2017 11:17 am Da agronomo

» Semi di trifoglio
Mar Apr 04, 2017 10:42 am Da Antonella

» Melo portinnesti Geneva 11
Mar Apr 04, 2017 10:40 am Da Antonella

» galline non fanno uova
Dom Set 11, 2016 9:38 am Da Signor Pepperpot

» Bonus Occupazione
Sab Set 10, 2016 12:03 pm Da gioacchino

» UOVA FERTILI DI FARAONA GRIGIA
Gio Ago 11, 2016 11:24 am Da anna1

» Corso patentino fitofarmaci
Ven Lug 29, 2016 3:13 pm Da agronomo

» Vendo cassetta entomologica
Ven Lug 29, 2016 3:04 pm Da arielcasa

» Sono nuovo qui
Sab Lug 23, 2016 9:23 am Da tuttoagraria

» Sequoia Gigante
Mar Lug 19, 2016 7:45 pm Da mastrosimone

» [INFORMAZIONI]: Licuala cordata
Gio Lug 14, 2016 1:03 pm Da Agricoltore Toscano

» Foto alveare
Gio Lug 14, 2016 1:00 pm Da Agricoltore Toscano

» ape
Gio Lug 14, 2016 12:59 pm Da Agricoltore Toscano

» Gli oli 2T: consigli in rapporto al tipo di olio in uso
Gio Lug 14, 2016 12:49 pm Da Agricoltore Toscano

» Come preparare miscela per motosega
Mar Lug 12, 2016 1:28 pm Da Agricoltore Toscano

» Come costruire un passaggio su di una fossa di campo
Lun Lug 11, 2016 10:11 am Da Agricoltore Toscano

» Coltivazione piante grasse
Dom Lug 10, 2016 1:59 pm Da Agricoltore Toscano

» Disinfettare i tagli della potatura (alberi da frutto)
Sab Mar 19, 2016 7:34 am Da mastrosimone

» Richiamo per uccelli
Ven Mar 11, 2016 9:01 am Da mastrosimone

» Impollinazione artificiale kiwi
Gio Mar 10, 2016 6:56 pm Da mastrosimone

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Tuttoagraria

Tuttoagraria

TuttoAgraria
PER CHI DESIDERA CONTATTARE DIRETTAMENTE l'amministratore di TuttoAgraria
Giovan Vito Blonda
tuttoagrariablog@hotmail.com
LA LUNA OGGI
Sito di qualità
I postatori più attivi del mese

Sondaggio

Per poter poter portare i trattori ci vuole il patentino chi di voi è d'accordo?

50% 50% [ 53 ]
50% 50% [ 54 ]

Totale dei voti : 107

Parole chiave


InsectShop

Realizzo e vendo Cassette entomologiche
con tutti gli ordini da voi richiesti.


insect_shop@hotmail.com

Blog:

Cellulare: 3489188759



Come nutrire le piante

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Come nutrire le piante

Messaggio Da Cristiano il Lun Mar 28, 2011 8:49 am

Come nutrire le piante
Tralascio di descrivere come unire da se' i vari componenti che costituiscono la sostanza nutriente, perche' e' molto difficile. Chi lo prepara generalmente usa grandi quantita' di sostanze minerali, lascio percio questo compito ai vari stabilimenti, i quali possono preparare delle tonellate alla volta. In commercio vengono venduti in forma liquida concentrata, oppure secca in forma granulare. Basta seguire le indicazioni che vengono fornite, mantenendosi strettamente alle misure che vengono date per preparare la soluzione.
Generalmente vengono vendute in due parti distinte A e B.
Sia una come l`altra devono essere preparate separatamente.Una volta che sono pronte dovete misurare un certo quantitativo e versarlo in un capace recipiente (non metallico) per es; 10 o 20 litri di acqua.
Ma per sapere se la densita' e giusta occorre uno strumento che misura
l' elettro conduttivita'. Si trova in commercio nei grandi centri. Si chiama "Misuratore di EC." Versando queste sostanze minerali nell`acqua,quando si immerge la punta dello strumento nella soluzione; trova una resistenza del passaggio della corrente elettrica fra un catodo e l`altro.
Viene misurato sullo strumento con un segno cF (Conductivity Factor)
fattore di conduttanza. Puo anche esser espresso in millisiemens (mS)
oppure parti per millione(ppm)

1mS=10cF= 700ppm

Oltre a questo strumento per misurare l`elettro conduttivita' abbiamo inoltre il pH.- Sia nei terreni come pure in idroponica bisogna considerare l`acidita' o l`alcalinita' che le piante trovano per nutrirsi.
Non tutte le piante in genere hanno la medesima preferenza al riguaro.
E' stata costituita una scala di valori partendo da 1 a 7 e da 7 a 16
Il neutro e il valore 7 scendendo questo valore il terreno o la soluzione e' acida, mentre se va oltre al valore 7 diviene alcalino.
Ci sono delle piante che prefeiscono una soluzione leggermente acida.
Dalla tabella qui sotto potete trovare la differenza di alcune piante.

pH Piante
5-5.5 Patata,fragola,pomodoro,ravanello
5.5-6 Fagiolo,pisello,cavolo, cavolfiore
6-6.5 Granturco,cavolo,cavolfiore, molti fiori
6.5-7. Lattuga, barbabietola, molti fiori

Come appare nella coltivazione idroponica serebbe desiderabile di avere una soluzione che abbia un valore pH da 5.5 a 6.5

Come vengono misurati questi valori? Con un strumento che segna il pH
oppure con delle strisce di carta immerse in un acido e poi immerso in un po di soluzione,il colore delle striscie varianoe poi viene misurato con una scala di valori.
Se desiderate consultare un negozio Webstore in Italia eccovi l`indirizzo:
www.idroponica.it/manuali-e-video-idroponica_28.html.

Se poi voi conoscete altri negozi, segnalatelo sara' di utilita per tutti .

Cristiano
Membro attivo
Membro attivo

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 11.03.11
Località : Melbourne Australia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Come nutrire le piante

Messaggio Da Jegio il Sab Apr 02, 2011 2:28 pm

Cristiano ...
sono delle informazioni molto utili che mi potrebero servire!!!

Jegio
Membro
Membro

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 27.03.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum