Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» primo contatto
Mer Apr 26, 2017 11:17 am Da agronomo

» Semi di trifoglio
Mar Apr 04, 2017 10:42 am Da Antonella

» Melo portinnesti Geneva 11
Mar Apr 04, 2017 10:40 am Da Antonella

» galline non fanno uova
Dom Set 11, 2016 9:38 am Da Signor Pepperpot

» Bonus Occupazione
Sab Set 10, 2016 12:03 pm Da gioacchino

» UOVA FERTILI DI FARAONA GRIGIA
Gio Ago 11, 2016 11:24 am Da anna1

» Corso patentino fitofarmaci
Ven Lug 29, 2016 3:13 pm Da agronomo

» Vendo cassetta entomologica
Ven Lug 29, 2016 3:04 pm Da arielcasa

» Sono nuovo qui
Sab Lug 23, 2016 9:23 am Da tuttoagraria

» Sequoia Gigante
Mar Lug 19, 2016 7:45 pm Da mastrosimone

» [INFORMAZIONI]: Licuala cordata
Gio Lug 14, 2016 1:03 pm Da Agricoltore Toscano

» Foto alveare
Gio Lug 14, 2016 1:00 pm Da Agricoltore Toscano

» ape
Gio Lug 14, 2016 12:59 pm Da Agricoltore Toscano

» Gli oli 2T: consigli in rapporto al tipo di olio in uso
Gio Lug 14, 2016 12:49 pm Da Agricoltore Toscano

» Come preparare miscela per motosega
Mar Lug 12, 2016 1:28 pm Da Agricoltore Toscano

» Come costruire un passaggio su di una fossa di campo
Lun Lug 11, 2016 10:11 am Da Agricoltore Toscano

» Coltivazione piante grasse
Dom Lug 10, 2016 1:59 pm Da Agricoltore Toscano

» Disinfettare i tagli della potatura (alberi da frutto)
Sab Mar 19, 2016 7:34 am Da mastrosimone

» Richiamo per uccelli
Ven Mar 11, 2016 9:01 am Da mastrosimone

» Impollinazione artificiale kiwi
Gio Mar 10, 2016 6:56 pm Da mastrosimone

Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Tuttoagraria

Tuttoagraria

TuttoAgraria
PER CHI DESIDERA CONTATTARE DIRETTAMENTE l'amministratore di TuttoAgraria
Giovan Vito Blonda
tuttoagrariablog@hotmail.com
LA LUNA OGGI
Sito di qualità
I postatori più attivi del mese

Sondaggio

Per poter poter portare i trattori ci vuole il patentino chi di voi è d'accordo?

50% 50% [ 53 ]
50% 50% [ 54 ]

Totale dei voti : 107

Parole chiave


InsectShop

Realizzo e vendo Cassette entomologiche
con tutti gli ordini da voi richiesti.


insect_shop@hotmail.com

Blog:

Cellulare: 3489188759



La soluzione idroponica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La soluzione idroponica

Messaggio Da Cristiano il Ven Mar 25, 2011 12:37 pm

IDROPONICA

La soluzione idroponica

Il nutrimento o soluzione e' la vera base nella coltivazione idroponica. Ci possono essere molti metodi nel disegnare la vostra installazione e il sistema come operare, ma la soluzione del nutrimento delle piante dev`essere preparata nella via giusta altrimenti non potrete avere dei buoni risultati. Nel terreno per quanto povero che sia contiene sempre un po di nutrimento. Nelle coltivazioni idroponiche dovete usare un substrato privo di nutrimento poiche' siete voi che dovete fornirlo alle piante tutto quello che le piante hanno bisogno.Principalmente acqua, anidride carbonica, luce (dal sole o artificiale) e gli elementi minerali che hanno bisogno.Il numero dei minerali di cui le pianter si nutrono sono 13 elementi, ciascuna delle quali e' essenziale per la crescita e sostentamento, dove manca uno di questi, le piante non possono crescere in modo soddisfacente. Questi 13 elementi a loro volta si dividono in due gruppi conosciuti come maggiori elementi e minori elementi, e questi si riferiscono alla quantita e non alla relativa importanza poiche' tutti sono importanti.
Il gruppo A sono famigliari a tutti i coltivatori conosciuti con la sigla NPK dai simboli chimici.
Nitrogeno (N) e' essenziale per lo sviluppo di proteine, clorofilla,e protoplasma (materiale delle cellule viventi) tutte delle quali richidono nitrogeno. Se manca un po di nitrogeno,le foglie sono pallide e giallognole. viceversa eccessivo nitrogeno le foglie crescono molto, ma povero nei frutti.generalmente viene fornito in forma di nitrato o potassa, e si trova maggiormente nelle formule per idroponica.

Fosforo (P) Anche questo elemento e' essenziale per molte funzioni nelle piante.Dove scarseggia ovviamente l`effetto si riscontra nella parte fruttifera, Le foglie poi sono piu' scure o rossicce. E' molto importante anche nella formazione delle radici.

Potassio (K) L`ultima di queste tre sostanze chimiche e' essenziale per molte funzioni delle piante, per lo sviluppo e per la fruttificazione, Le piante sembrano di richiederne maggiormente dove il clima e freddo, clima molto nuvolato anziche' dove il clima e caldo ed aree solegiate
Nell`idroponica viene usato comunemente nitrato di potassa.

Gruppo B

Calcio (Ca) E' necessario come ingrediente nella crescita delle piante
anche questo e' importante per lo sviluppo delle radici, generalmente si trova nei terreni,tanto che nelle varie formule di preparati comperati nei supermercati conosciuti come;Completo nutrimento per le piante, il calcio non e' incluso. ma viene usato separatamente dagli agricoltori.

Magnesio (Mg) Questo elemento chimico viene spesso considerato come trace di elemento nelle formule del completo nutrimento per le piante., ma e sorprendente di constatare quanto e' necessario nel nutriente preparato per l'idroponica.
Quando il magnesio e' deficente le foglie delle piante diventano pallide e gialle si riscontrano nella parte inferiore, alla base,. La fioritura e' piu' lenta esulle foglie si vedono delle macchie.viene impiegato percio solfato di magnesia. E presente pure nella sostanza chiamata dolomite.

Zolfo (S)

Questo e riguardato come ultimo dei maggiori elementi chimici ma e' essenziale per molte funzioni nelle piante, una deficnenza di zolfo, le foglie delle piante ingialliscono e molte volte sono di un colore rossastro alla base. . alle volte si rende necessario somministrare separatamente nel nutriente ed e' fornito dal solfato di magnesia.(Ingl. Epsom salt)

Trace di elementi minori
Altre all`elenco presentato abbiamo inoltre

Ferro (Fe) Boron (B) Manganese(Mn) Cloro (CI) Rame (Cu) Zinc (Zn) Molibdeno(Mo)
Tutti questi elementi chimici necessari ed essenziali per lo sviluppo delle piante, nella preparazione della soluzione del nutriente vengono impiegate delle quantita minime. Generalmente preferisco comperare il nutriente preparato negli stabilimenti chimici perche' e' molto difficile tale preparazione da soli, in dosi ridotte. E' difficile pesare un elemento di questi, quando si tratta di pesare per es.0.02 gr.di calcio per litro.
Un litro d`acqua pesa 1Kg percio' abbiamo 0.2 Kg in 1000 litri di soluzione nutriente.

Cristiano
Membro attivo
Membro attivo

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 11.03.11
Località : Melbourne Australia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La soluzione idroponica

Messaggio Da gdavide il Mar Dic 18, 2012 9:26 pm

Ho letto, in giro per la rete, che sarebbe anche sufficiente (per un sistema molto semplice) una soluzione nutritiva anche non specifica, tipo un concime liquido diluito come indicato nella confezione.
Qualcuno sa dirmi se può essere vero? o si rischia di bruciare le radici?
avatar
gdavide
Membro attivo
Membro attivo

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 45
Località : Ferrara

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La soluzione idroponica

Messaggio Da gdavide il Gio Dic 20, 2012 8:39 pm

ho fatto altre ricerche e si dice che vada bene anche il concime liquido, ma maggiormente diluito.
E' una buona soluzione anche l' acqua di scarto dell'acquario dotato di filtro biologico.
avatar
gdavide
Membro attivo
Membro attivo

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 24.08.11
Età : 45
Località : Ferrara

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La soluzione idroponica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum